Sperry Top-Sider. La storia fa l’upgrade.

Nate nel 1935, oggi le CVO del Capitano Paul Sperry rinascono a nuova vita.

Dopo più di 80 anni, l’icona mondiale delle sneaker da barca si concede alcuni ritocchi: una reingegnerizzazione per essere più leggera, più flessibile e quindi estremamente confortevole.

Le nuove CVO offrono una maggiore imbottitura, una tomaia senza cuciture che elimina ogni abrasione, un rivestimento interno più leggero che favorisce la traspirabilità. Tutte soluzioni che i designer Sperry hanno studiato a lungo e che si concretizzano in un nuovo musthave nel mondo delle sneaker vulcanizzate.

È una lunga storia iniziata con Prince che correva sul ghiaccio. Era lui, il labrador di Paul Sperry, che ha messo la prima impronta del fantastico cammino che ci ha portato fino a qui. Le piccole scanalature delle sue zampe hanno dato a Paul la giusta ispirazione per creare il primo paio di scarpe con cui, come recitava uno dei primi slogan, “sai sempre dove stai con i piedi”.